Selezione di succo da prostata

Cancro alla Prostata: Sintomi, Cause e Trattamenti

Istologia cancro della prostata

Buona sera Dr Vaccaro. Da circa un mese la mia dieta alimentare è cambiata radicalmente. Eliminazione quasi completa di pane e pasta, mantenendo ogni tanto il riso integrale.

A volte prendo, in alternativa il the verde, dolcificato con un cucchiaino di miele. A pranzo assumo legumi tra cui lenticche, o selezione di succo da prostata o azuki con le alghe Kombu e zenzero macinato in polvere, più un frutto tra kiwi e arancia.

A volte mi limito alla sola frutta. Nel pomeriggio bevo salsa fatta con pomodoro fresco circa cl, anche perché dicono che la salsa sia un toccasana per questi tumori. La sera o faccio insalata verde con ravanelli e pomodoro, oppure cavolfiore cucinato a vapore in modo tale da mantenerlo più sul crudo.

Il tutto condito con olio extravergine e curcuma. Come ennesima variante posso aggiungere una patata e del sedano. La dieta trova un suo consenso? Infine, se facessi un digiuno, di quanti giorni dovrebbe essere? Tenga conto che sono alto 1, 72 e peso 80 kg. Una ultima domanda. Si dice che i succhi di melograno facciano molto bene contro i tumori alla prostata.

Mia sorella mi ha regalato dei Goji, piccole bacche essiccate provenienti dalla Cina e miracolose contro i radicali liberi. Saluti di stima. Ciao Ernesto. La dieta è sicuramente accettabile. Evitare cibi e bevande acidificanti, selezione di succo da prostata caffè e the andrei piano anche col the verdetipo cole e bevande gassate e dolcificate, tipo succhi di frutta pastorizzati.

Non esagerare con le spezie. Evitare cibi che creano stitichezza. Rigoroso divieto di fumo attivo e passivo. Muoversi e fare quotidiano esercizio, coinvolgendo anche i muscoli del basso selezione di succo da prostata. Un digiuno totale e prolungato di almeno una settimane potrebbe darti. Tra l'altro il pesce è super inquinato, oltre che acidificante. Inoltre i tempi complessivi di digestione e transito attraverso l'apparato digerente, non sono poi compatibili con l'assunzione di frutta.

Questa ha tempi brevi e se "incontra"altro,finisce per creare fermentazioni che sono controproducenti. Detto questo, è poi chiaro che ognuno fa quel che vuole. Non sono un medico ma dal profondo del cuore, non posso fare a meno di inorridire davanti all'idea di consumare cadaveri di pesce o animali terrestri.

Rispetterete la vostra anima, oltre che il vostro corpo, se eviterete di cibarvi di morte. Ringrazio selezione di succo da prostata il Dott Vaccaro. Peccato che alla fine sul selezione di succo da prostata non è stata completata la frase finale.

Il pesce in effetti, nelll'ultimo mese lo ho mangiato solo 3 volte e perche' ospite a cena come invitato sapete … le feste appena trascorse è dal 1 Gennaio che non ne tocco piu' …. Riguardo le Ortiche….

Il tarassaco che non conosco. Ma si posson mangiare? E come crude o cotte? Chi li vende? Punto melograni…. Pero' negli ingredienti ci sono arrrgh!!!!!!! Riguardo i semi di zucca secchi, naturalmente devo cercare quelli non salati. Dove si trovano …In erboristeria? Il digiuno…. Chissa' cosa voleva dire il Dott Vaccaro per via di quella frase non finita.

Forse fare bene o forse male? La ho fatta frullata perche' fin da bambino il mio corpo, la mia bocca, il mio gusto la ha sempre rifiutata. Mamma mia…… è stato terribile… Per poco non vomito…Cipolla quindi da scartare….

La mangio solo se cotta che è sciolta nella salsa di pomodoro o in altri cibi come nei legumi o minestre a patto che si sciolga…. Riguadro i carciofi…. Dottor Vaccaro, si riferisce mangiarli crudi? E, se dovessi come ho intenzione di fare, prender i semi di zucca, queste ultime entrando nella dieta eliminano le noci al mattino? Ringrazio in anticipo. Ernesto Signorino, contatta Carmelo Scaffidi a Bergamo, mio padre ha il tuo stesso problema e mi sono rivolta a lui.

Se vieni su Fb nel gruppo "Quelli che il cancro lo curano a modo proprio" ti spiego tutto. PS: La cipolla la puoi succare, con l'estrattore, i semi di zucca li triti con macinino e li metti su verdura cruda, il tarassaco è il comune piscialetto, si mangia crudo, finemente tagliato, condito con limone, pochissimo sale integrale il sodio è edematogeno e non indicato per i tumori e per nessunoqualche goccia di olio di lino….

Io vorrei capire perchè certi selezione di succo da prostata, anzichè fare battutine idiote qua da Valdo, selezione di succo da prostata vadano dai loro selezione di succo da prostata di Medbunker a cantarsela e suonarsela da soli. Magari fosse una battuta e basta. Qua giocate con le vite degli, uno che ha il cancro va indirizzato da un'oncologo. Gli oncoligi ok, ma fino a un selezione di succo da prostata punto. Io ti posso dire che grazie alle cipolle queste non tanto poiche' non mi vanno giu' per niente ai pomodori, patate, frutta e verdura.

Minzioni ritornati come frequenza in maniera normalissima e altri ottimi segnali che il corpo sente. Quindi, come dice Valdo Vaccaro che ringrazio Dio mi ha fatto scoprire in rete, la vera sala operatoria è nella tavola dove noi mangiamo. Avrei dovuto dare retta agli oncologi essi, hanno solo le stesse e sempre uguali rimedi rimedi???????

Cose orribili!!!!! Ringrazio quindi pubblicamente Valdo Vaccaro e anche Irene Adler che da amica virtuale mi ha dato parecchie dritte alimentari rivelatesi con ottimi riscontri….

Quindi apertura mentale!!!!!!!! Condividi con i tuoi amici. Unknown on 8 Gennaio Grazie di cuore per i tuoi interventi. Curare il cancro con cipolle, pomodori e ortiche? Condoglianze alla vedova.