Trattamento di iodio radioattivo di prostata

Prostata ingrossata: una nuova cura

Chirurgia cisti ghiandola prostatica

La terapia radiometabolica è una opzione terapeutica che riguarda una discreta parte dei pazienti sottoposti a tiroidectomia totale per carcinoma tiroideo terapia ablativa con radioiodio. Prenota una visita endocrinologica. Prima del trattamento con Iodio la terapia sostitutiva con ormone tiroideo deve essere sospesa per alcune settimane.

Solitamente la levotiroxina T4 viene sostituita dalla triiodotironina T3 circa 45 giorni prima dalla terapia radiometabolica. Un settimana prima della terapia, infine, si sospende anche la T3. Tutti questi sintomi scompaiono completamente nel corso di alcune settimane dopo la ripresa della terapia sostitutiva con T4. Per questo motivo è opportuna una dieta povera di iodio. Prenota una visita diestistica. Dieta povera di iodio La dieta deve essere seguita per breve tempo, circa settimane, e continuata durante il trattamento.

Lo iodio è molto diffuso: si trova in molti alimenti, in diversi farmaci ed in molti prodotti. Il sale da tavola cloruro di sodio contiene spesso iodio questo è sempre riportato sulla confezione. Infatti il cloruro di sodio va bene, purché non sia sale marino, e non sia aggiunto di iodio. Sono da evitare tutti i prodotti e gli ingredienti di origine marina perché sono ricchi di iodio. La margarina contiene latte e spesso anche trattamento di iodio radioattivo di prostata.

Mangiare il pane non salato e controllare che il forno usi il sale senza iodio. Sostitutivi del latte non sono permessi perché sono a base di soia o di riso contenente sale.

Per ricette che richiedono nocciole, usare sempre quelle non salate. Preparare il pangrattato in casa con il frullatore. Leggere attentamente la lista degli ingredienti sulle etichette dei farmaci e delle trattamento di iodio radioattivo di prostata utilizzate. Se necessario consultare il medico e portandogli le etichette di tutti i prodotti dei quali non si è sicuri. Prenota una visita dietistica. Lo iodio entra nel corpo anche per altre vie oltre che il cibo: spesso è contenuto nei mezzi di contrasto usati per TAC, Risonanze.

Se non ci si ricorda se e quando ci si è sottoposti a qualche indagine, consultare il proprio medico. Lo iodio è usato come disinfettante per es. Evitare saponi, shampoo e tinture per capelli contenenti disinfettanti e iodio. Il colorante rosso è ricco di iodio eritrosina. Controllare che non ci sia questo colorante nei cibi e nei farmaci utilizzati. Gruppi di alimenti da evitare.

Effetti collaterali immediati Alcune persone possono avvertire transitori fastidi, come senso di costrizione del collomal di stomacosensazione di calore o lieve malessere, che si risolvono nel corso di ore.

Il trattamento con Iodio espone ad una dose di radiazioni limitata e il rischio di indurre una nuova futura neoplasia è assente, a trattamento di iodio radioattivo di prostata che non si debba ricorrere a dosi molto alte e ripetute per tumori particolarmente estesi o aggressivi.

Devono essere poste in atto alcune semplici precauzioni il cui scopo è proteggere le altre persone particolarmente i bambini e le donne in gravidanza dalle radiazioni che vengono temporaneamente emesse dal corpo irradiato. Prenota una visita specialistica endocrinologica in merito a trattamento di iodio radioattivo di prostata argomento. Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Cliccando sul tasto Accetta ci aiuterai a lavorare meglio in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Centro privacy Impostazioni Cookie.