Trattamento del cancro della prostata è la chemioterapia

Tumore alla Prostata Metastatico: le nuove strategie con farmaci biologici e radiofarmaci

Il motivo per cui vè un certo numero di volte il massaggio prostatico

La chemioterapia viene utilizzata per aiutare i sintomi di controllo e di non curare il cancro alla prostata. Alcuni uomini potrebbero essere offerti chemioterapia in una fase precedente della malattia come parte di una sperimentazione clinica. Se il tuo specialista, di solito il vostro oncologo, pensa che si possono trarre beneficio dalla chemioterapia sono in primo luogo valutare la vostra salute generale. Gli effetti collaterali della chemioterapia sono talvolta difficili da affrontare quindi bisogna essere ragionevolmente in forma prima di iniziare il trattamento.

La chemioterapia ha due importanti proprietà di essere a conoscenza. La chemioterapia è un trattamento sistemico, il che significa che funziona in tutto il corpo e non indirizza una zona specifica come la prostata. Le altre cose di essere a conoscenza è, la chemioterapia è tossica. Pertanto, la chemioterapia funziona in tutto il corpo per uccidere le cellule tumorali. Trattamento del cancro della prostata è la chemioterapia anche in tutto il corpo di uccidere cellule in rapida divisione normali pure.

Poiché gli atti la chemioterapia per uccidere le cellule tumorali in rapida divisione, uccide anche altre cellule in rapida divisione sano nel corpo, come membrane che rivestono la bocca, il rivestimento del tratto gastrointestinale, i follicoli dei capelli e del midollo osseo. Di conseguenza, gli effetti collaterali della chemioterapia si riferiscono a queste aree di cellule danneggiate. La buona notizia è che le cellule danneggiate non cancerose verranno sostituite con cellule sane, per cui gli effetti collaterali sono solo temporanei.

Questo spiega perché i pazienti perdono i loro capelli, hanno problemi gastrointestinali come nausea, vomito e diarrea e, talvolta, hanno bassi valori ematologici cellule del sangue sono prodotte nel midollo osseomentre sottoposti a chemioterapia.

Gli effetti collaterali specifici che hai dipende dal tipo e la quantità di farmaci che si sono date e per quanto tempo sono li prende. I più comuni effetti collaterali della chemioterapia sono temporanei — Nausea e vomito — Perdita di appetito — Perdita di capelli — Piaghe alla bocca — Diarrea — Sterilità un potenziale effetto di lato permanenti della chemioterapia.

Altri effetti indesiderati associati ad effetti chemioterapia sul midollo osseo comprendono un aumentato rischio di infezione a causa di bassi valori ematologici di globuli bianchisanguinamento o lividi da lesioni di lieve trattamento del cancro della prostata è la chemioterapia a causa del basso numero di piastrine nel sanguee la fatica anemia correlata grazie alla bassa numero di globuli rossi.

Alcuni farmaci aiutano alcuni effetti collaterali di controllo, come nausea e vomito o diarrea. Discutono anche effetti collaterali indesiderati o di difficile gestione con il medico. I più comuni effetti collaterali della chemioterapia sono temporanei — Nausea e vomito — Perdita di appetito — Perdita di capelli — Piaghe alla bocca — Diarrea — Sterilità un potenziale effetto di lato permanenti della chemioterapia Altri trattamento del cancro della prostata è la chemioterapia indesiderati associati ad effetti chemioterapia sul midollo osseo comprendono un aumentato rischio di infezione a causa di bassi valori ematologici di globuli bianchisanguinamento o lividi da trattamento del cancro della prostata è la chemioterapia di lieve entità a causa del basso numero di piastrine nel sanguee la fatica anemia correlata grazie alla bassa numero di globuli rossi.