Che ha recuperato da cancro alla prostata

Qual è oggi l’aspettativa di vita di un paziente con una diagnosi di carcinoma prostatico?

Semi di girasole da prostatite

Il cancro alla prostata è uno dei tumori più frequenti che ha recuperato da cancro alla prostata più temuti tra gli uomini dai 50 anni in su. Arriva in sordina, praticamente senza sintomi. Quando, invece, la presenza del tumore alla prostata viene accertata, non resta che stabilire lo stadio della malattia e decidere se è il caso di asportare chirurgicamente la ghiandola o di contenere con dei farmaci la sua diffusione.

Ad ogni modo, chi ha un tumore alla prostata è un paziente oncologico a tutti gli effetti e, per questo, a diritto ad alcune agevolazioni di tipo sanitario e di tipo economico.

Solo quando il tumore alla prostata aumenta le sue dimensioni si avvertono i primi sintomi : difficoltà a urinare o necessità di farlo spesso, dolore quando si urina, presenza di sangue nelle urine o nello sperma, sensazione di non aver urinato del tutto. Ma le metastasi possono raggiungere altri organi, come il fegato, i linfonodi o i polmoni.

Mediamente, un tumore alla prostata su cinque finisce in metastasi. Entro 30 giornisi dovrà presentare la domanda di invalidità vera e propria, esclusivamente per via telematica:. Al termine della procedura telematica verranno proposte le date disponibili per la visita di accertamento e occorrerà scegliere quella che si preferisce. Il sistema rilascia automaticamente una ricevuta nella quale vengono indicati data, luogo ed ora della visita presso la commissione medica della Asl.

La convocazione per la visita sarà comunicata anche per posta con raccomandata. Trattandosi di un tumore alla prostata e, quindi, di una malattia oncologica, la visita di accertamento dovrà essere fatta entro 15 giorni dalla data di presentazione della domanda. Gli che ha recuperato da cancro alla prostata della visita di accertamento danno immediatamente diritto ai benefici relativi al grado di invalidità o di handicap riconosciuto.

Il grado di invalidità viene riconosciuto in percentualecorrispondente alla riduzione della capacità lavorativa, a seconda dello stadio e della gravità della malattia. Questa percentuale determinerà i benefici economici a cui ha diritto chi ha un tumore alla prostata. In questo caso, parliamo di un sostegno corrisposto per 13 mensilità, il cui importo è variabile di anno in anno a seconda da quanto disposto dalla legge di bilancio. Il limite di reddito del beneficiario escludendo, quindi, gli altri componenti del nucleo familiare è fissato per il in I requisiti per ottenere la pensione di inabilità, anche in caso di tumore alla prostata, sono:.

Questo sostegno economico, infatti, spetta ai malati oncologici in cura con una terapia importante, come la chemioterapia o la radioterapiase non sono in grado di compiere da soli le azioni della vita quotidiana o se non riescono a muoversi autonomamente.

Questa è una che ha recuperato da cancro alla prostata Email obbligatoria che ha recuperato da cancro alla prostata vuoi ricevere le notifiche. Notify me via e-mail if anyone answers my comment. Notificami quando viene aggiunto un nuovo commento. Angelo Greco e iscritta presso il Tribunale di Cosenza, N.

Questo sito contribuisce alla audience di Virgilio. Toggle navigation. Diritto e Fisco Articoli. Richiedi una consulenza ai nostri professionisti. Lascia un commento Annulla risposta Usa il form per discutere sul tema.

Commento Nome Email obbligatoria se vuoi ricevere le notifiche Notify me via e-mail if anyone answers my comment. Informativa sulla privacy. Anno tutti ; Scegli fonte Codice della strada Codice civile Codice penale Codice proc.

Prenota un appuntamento presso uno studio di LLpT. Hai bisogno di una consulenza? Contattaci subito Oppure iscriviti alla che ha recuperato da cancro alla prostata newsletter per rimanere sempre aggiornato. Privacy Impostazioni privacy Pubblicità.